sabato 31 dicembre 2016

Hennè rosso (Lawsonia Inermis)

Sirene e tritoni,

benvenuti nel primo articolo di una nuova rubrica dedicata al mondo delle erbe e piante tintorie, una mia grande passione ormai da anni. Il primo protagonista di questa serie di articoli non può che essere lui, l'ormai sdoganatissimo hennè 🌿, che merita un posto speciale qui sul blog in quanto è stato colui che mi ha fatta avvicinare al mondo della fitocosmesi e della cura naturale dei capelli.

crediti foto
Cos'è?
L'hennè, nome scientifico lawsonia inermis, è un arbusto spinoso della famiglia delle Lythraceae. Dalle foglie e dai rami essiccati e macinati si ricava una polvere verde utilizzata come colorante su tessuti, pelle e capelli, che rilascia una tonalità rossa. La molecola responsabile della colorazione è il lawsone il quale agisce legandosi alla cheratina, la proteina principale del capello. In questo modo lo protegge e gli dona volume aumentando il diametro del fusto. La chioma trattata con hennè risulta più voluminosa, luminosa e protetta dagli agenti esterni rispetto ad una non trattata. Un vero e proprio alleato di bellezza, dal prezzo contenuto e adatto a tutti. Se volete smettere con le tinte chimiche ed iniziare a prendervi cura dei vostri capelli siete nel posto giusto.

Che colore raggiungo?
La tonalità di rosso che l'hennè vi regalerà dipenderà soprattutto dal vostro colore di partenza. Se siete bionde raggiungerete l'amato/odiato rosso irlandese (personalmente, il mio sogno di sempre); se siete castane avrete un rosso più intenso; se siete more noterete i riflessi rossi soprattutto al sole, ma di base rimarrete sempre scure.
Nota bene: l'hennè NON schiarisce il capello! Non è un decolorante, non è una tinta, è un'erba che avvolge il capello senza andare a modificarne la struttura. Se grazie all'hennè, da more vi ritrovate una chioma rossa fuoco, significa che l'hennè non è puro ed è stato addizionato con picramato di sodio, ovvero un colorante sintetico che viene aggiunto agli hennè di bassa qualità e per annullare il tempo di ossidazione.

Proprietà in pillole
  • Lavante
  • Fortificante
  • Ristrutturante
  • Filmante
  • Antiforfora
  • Sebo-normalizzante
  • Tintoria
Come si prepara
Avrete bisogno di una ciotola di legno o plastica, con relativo mestolo. Non usate utensili in metallo durante la preparazione perché possono interferire col processo di ossidazione. Acqua calda, non troppo bollente e non troppo tiepida, quanto basta per rendere l'hennè una poltiglia fangosa. Questo può bastare se siete alle prime armi, la ricetta base è questa.
Ora dovete solo far ossidare la vostra preparazione, coprite la ciotola con un pezzo di pellicola trasparente, mettetelo al caldo ed aspettate. Qui i tempi possono variare da poche ore a un giorno intero, dipende dalla temperatura dell'ambiente, dalla qualità dell'hennè, dagli ingredienti che deciderete di aggiungere all'impacco, e così via. Trucchetto: ogni tanto immergete un dito dentro, se ve lo colora di arancione è fatta, potete passare all'applicazione!

Applicazione
L'applicazione è relativamente semplice, man mano ci prenderete la mano.. Coprite tutta la testa e le lunghezze come fareste con una comune tinta (usate guanti e pennello se non volete le mani arancioni per una settimana!), coprite con abbondante pellicola e lasciate in posa per un paio d'ore. Più tenete in posa più rilascerà colore, non ci sono limiti di tempo. E' consigliato farlo almeno una volta al mese.

Ingredienti aggiuntivi
Dentro l'impacco potete aggiungere praticamente qualsiasi cosa abbiate in dispensa. Trovate ciò che alla vostra chioma piace di più! I miei preferiti sono:
💓 Infuso di ibisco o infuso di frutti rossi - per un riflesso rosso più intenso
💗 Gel ai semi di lino - per una morbidezza e lucidità in più, funziona da balsamo
💛 Succo di limone - per accelerare il tempo di ossidazione
💚 Erbe ayurvediche e spezie
💙 Gel d'aloe - stesso discorso del gel ai semi di lino
💜 Succo di mirtilli - per un riflesso più freddo e violaceo

Dove si trova
  • Erboristeria
  • Macellerie islamiche
  • Market etnici
  • Online
E voi l'avete mai usato? 

A presto 😊

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Followers

Lettori fissi

Follow the mermaid

Iscriviti via email per non perdere le ultime novità sul blog!